Modulo CAI/CID

  • COME COMPILARE IL MODULO CAI/CID


    1 – MANTIENI LA CALMA

    salva il numero del nostro
    operatore così che possa aiutarti nel momento del bisogno:

    +39 348 7100149

    2 – PERCHE’ COMPILARE IL MODULO CID/CAI

    Compilare il CID è importante perché può aiutarci non solo a denunciare un sinistro e risolverlo il prima possibile, ma se compilato correttamente e in modo completo può anche ridurre i tempi per il risarcimento.

    Quindi muniamoci di:

    – Modulo CID
    – Libretti delle due automobili
    – Patenti dei conducenti
    – Certificati delle due assicurazioni
    – Un po’ di pazienza

    Se poi la controparte proprio non vuole sapere di firmare la sua parte del modulo o non collabora in toto, allora compilate la vostra e portatela comunque a Noi, prendendo come minimo nota della targa dell’altro veicolo coinvolto. Se il modulo presenta una sola firma non sarà più una constatazione amichevole, ma una denuncia di sinistro e averla fatta andrà comunque a vostro vantaggio.

    3 – INTESTAZIONE

    È la parte più semplice. Data del sinistro, ora, luogo, se ci siano feriti o danni materiali e i recapiti di eventuali testimoni. Questi i dati importanti. Possiamo inoltre indicare se oltre ai veicoli, siano stati danneggiati anche altri oggetti.

    Per esempio, quella volta che sono stato tamponato e con la spinta ricevuta ho tirato giù un semaforo, beh, in questo campo ho barrato “Sì”.

    intestazione cid

    4 – VEICOLO A O B ???????

    Non c’è un obbligo particolare.
    Diciamo che per semplicità chi sta compilando il modulo si assegna la lettera A e la lettera B diventa quella dell’altro veicolo.
    Una volta stabiliti i ruoli, cominciamo a compilare i dati richiesti, con qualche accortezza:
    – Nella sezione “8. compagnia di assicurazione“, inserite il nome della Compagnia, non quello dell’Agenzia che vi ha assicurato e il numero di poliza.
    – Nella sezione “10. Indicare con una freccia il punto d’urto iniziale del veicolo”, basterà mettere un segno o una crocetta sul punto che ha impattato.

    veicoli cid

    5 – CIRCOSTANZE DEL SINISTRO

    Tra la sezione che A e B devono compilare c’è una tabella che indica le possibilità per cui i due mezzi sono entrati in collisione ogni conducente barra la casella che lo rappresenta di fianco alla propria sezione indicando in fondo quante caselle a barrato.

    circostanze cid

    6 – OSSERVAZIONI

    Li potete scrivere brevemente in che condizione eravate al momento del sinistro (ero fermo, retrocedevo, la macchina era parcheggiata ecc.).

    7 – IL DISEGNO

    Deve essere davvero elementare, un rettangolino stretto con due ruote è una moto un rettangolo un po’ più grosso una macchina e così via, l’importante è che si capiscano i sensi di marcia e la traiettoria che ha portato alla collisione.

    8 – FIRMATE ENTRAMBI SE SIETE D’ACCORDO

    Se vi trovate d’accordo sull’incidente firmate in modo leggibile entrambi nell’apposito spazio e nel caso siate i danneggiati tenete la prima copia che è quella più leggibile.

    SCARICA IL FAC-SIMILE